Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale

Sezione Scienza e Ingegneria dell’ Acqua

Le attività di ricerca dei gruppi di Scienze e Ingegneria delle Acque (Sezione SIA) contribuiscono ampiamente alle aree di ricerca del Dipartimento “Sistemi naturali, ambiente e pianificazione del territorio” e “Strutture e infrastrutture”. Tutte le attività sono pienamente coerenti con il Piano Strategico Integrato del Politecnico di Milano (Polimi) e sono mirate ad accrescere l’impatto attraverso un’alta qualità della formazione e della ricerca (nazionale e internazionale), con particolare attenzione al trasferimento tecnologico e alla responsabilità sociale.
Il gruppo di ricerca di Scienza e Ingegneria delle Acque, affonda le sue radici storiche nella Scuola di Idraulica installata da Francesco Brioschi, fondatore del Politecnico di Milano, e proseguita con Ettore Paladini, Gaudenzio Fantoli, Giulio De Marchi, i più rinomati ingegneri idraulici italiani. Da un lato la scuola di idraulica del Politecnico ha continuato la tradizione storica di Leonardo da Vinci, che tra l’altro ha prodotto a Milano il sistema dei Navigli, mentre dall’altro ha servito il Paese e il suo sviluppo agricolo, industriale e sociale. Le principali realizzazioni della scuola di idraulica del Politecnico hanno riguardato lo studio, la progettazione e la realizzazione di canali di irrigazione, difese fluviali, acquedotti e fognature, vie di navigazione interna e marittima, impianti idroelettrici, bonifiche e governo delle acque. Tali argomenti, ancora oggi largamente attuali, trovano nell’attuale Sezione SIA competenza e professionalità alla luce delle nuove esigenze della società.

Coordinatore

Prof. Marco Mancini

Ricercatori

FWCI (2014-2018)

Galleria della Sezione