Presentazione della sezione

Responsabile: Prof. Marco Mancini

Personale docente della Sezione


Eventi Sia


SCIENZA E INGEGNERIA DELL'ACQUA

La Sezione SIA ha le sue radici storiche nella Scuola di Idraulica e Costruzioni Idrauliche del Politecnico di Milano, nata con Francesco Brioschi, fondatore del Politecnico di Milano, e proseguita con Ettore Paladini, Gaudenzio Fantoli, Giulio De Marchi, i più illustri precursori. Da un lato seguiva la lezione leonardesca che, assieme alla prima sistemazione teorica della fisica dei fluidi e delle correnti, aveva prodotto a Milano il sistema dei Navigli. Dall’altro si metteva a servizio del paese e del suo sviluppo agricolo, industriale e sociale. Temi salienti furono i canali irrigui e le difese fluviali, gli acquedotti e le fognature, la navigazione interna e marittima, la forza motrice e i sistemi idroelettrici, la bonifica e il governo delle acque. In gran parte temi ancora attuali, che trovano presso la Sezione SIA competenza e professionalità alla luce delle nuove esigenze della società.

La missione della Sezione SIA si è arricchita negli anni di nuovi ambiti di ricerca teorica e applicata, sempre perseguendo e consolidando il suo storico approccio multidisciplinare nell’ambito dell’ingegneria delle acque, dell’idrologia e delle costruzioni marittime e idrauliche. Negli anni della Repubblica Italiana, le competenze della Sezione SIA hanno contribuito alla Pianificazione di Bacino, al completamento dello sviluppo idroelettrico, alla nascita di una moderna Protezione Civile, alla soluzione di gravi problemi di messa in sicurezza ambientale, alla modernizzazione dei servizi idrici a rete. Il forte impulso alla internazionalizzazione ha permesso, a partire dagli anni Ottanta del secolo scorso, lo sviluppo di progetti europei e internazionali, nel quadro di una fitta rete di collaborazioni con le maggiori sedi accademiche scientifiche.

Nel nuovo millennio, le sfide della sicurezza alimentare e ambientale, della mitigazione delle catastrofi idrogeologiche, dell’adattamento all’impatto dei cambiamenti climatici e del governo delle acque alle diverse scale spaziali, da quella distrettuale a quella transnazionale e globale, tracciano le linee guida degli attuali percorsi scientifici seguiti dalla Sezione SIA.

Se t'avviene di trattar delle acque,
consulta prima l'esperienza e poi la ragione
Leonardo da Vinci

Principali linee di ricerca