Ripresa infrarosso da drone

Geoide

Presentazione della sezione

Responsabile: Prof. Livio Pinto

Personale docente della Sezione


Geodesia e Geomatica

La sezione di Geodesia e Geomatica ha radici storiche nell'evoluzione del Politecnico essendosi sempre caratterizzata come un propulsore di ricerca avanzata sia a livello nazionale che internazionale. Lo sviluppo, seguito al progresso dell'elettronica e dell'informatica, delle materie di osservazione della terra e della raccolta di informazioni attraverso immagini, ha portato alla maturazione della nuova frontiera di quest'area, nota oggi sotto la denominazione di Geomatica.

Le principali linee di ricerca riguardano la Geodesia Fisica e Matematica, le metodologie di rilevamento basate su tecniche Global Navigation Satellite System (GNSS), le tecniche Fotogrammetriche e del Telerilevamento, la Cartografia Numerica ed i Sistemi Informativi Geografici (GIS).
Per quanto concerne al Geodesia Fisica e Matematica, le ricerche coprono i principali temi di queste discipline e sono rivolte alla stima del campo della gravitą sia a scala regionale che globale. Queste ricerche sono inquadrate nelle attivitą dell'International Service for the Geoid (ISG), servizio ufficiale della Associazione Internazionale di Geodesia (IAG) con sede al Politecnico di Milano.
Le ricerche riguardanti le tecniche di Rilevamento GNSS sono condotte sia a livello metodologico sia a livello applicativo.
Anche in questo campo si sono studiate tecniche originali per l'analisi dei dati GNSS per le diverse modalitą operative.
Le attivitą di ricerca nel campo della Fotogrammetria riguardano principalmente la Fotogrammetria Digitale con particolare riguardo a tecniche di matching automatico e di applicazioni di fotogrammetria close-range, comprese quelle acquisite da droni.
Le ricerche nel campo della Cartografia Numerica e dei GIS sono rivolte all'analisi dei problemi legati alla standardizzazione, allo studio dei requisiti di interoperabilitą, all'analisi della qualitą dei dati e alle applicazioni WebGIS e GIS Mobile.
Inoltre tutte le attivitą di ricerca hanno una base comune nella modellizzazione stocastica dei dati, nell'utilizzo di metodi statistici di stima e di inferenza che costituiscono un elemento portante delle metodiche sviluppate. Anche su questi temi si sono svolte ricerche che hanno portato a contributi significativi sia sul piano del metodo che del calcolo numerico.